Home / Curiosità / Viktoria Modesta è la nuova star di Youtube: vi presentiamo la popstar bionica (VIDEO)

Viktoria Modesta è la nuova star di Youtube: vi presentiamo la popstar bionica (VIDEO)

Viktoria Modesta è la nuova star di YouTube. I suoi video vantano milioni di visualizzazioni, specie dopo la sua partecipazione ad X Factor UK. Viktoria Modesta è “un’artista pop bionica”, come lei stessa si descrive nel suo profilo Istagram. Ma andiamo per ordine. La giovane è nata con un’anca e una gamba lussata e nel corso della sua vita è stata sottoposta ad una serie di interventi chirurgici delicati. A soli 20 anni, nel 2007, è arrivata l’operazione più complessa e difficile da superare durante la quale le è stata amputata la gamba. Una storia ricca di coraggio, rabbia e voglia di rivincita quella di Viktoria. Una sfida che ha saputo vincere e dalla quale ne è uscita più forte che mai. La 26enne, originaria della Lettonia, in un’intervista rilasciata per il “Guardian” ha dichiarato “Se nello sport superare la disabilità ti trasforma in un eroe, nel pop tutto questo non accade, non c’è spazio per questo tipo di sentimenti”. E così la bella Viktoria Modesta è entrata nel mondo della musica e neanche in questo caso non sono mancate le difficoltà. Viktoria Modesta è stata ospite del programma Born Risky, su Channel 4, dove ha raccontato la storia della sua vita. Ascoltando le sue parole, si intuisce subito che di fronte a noi non abbiamo solo un’icona internazionale della scena underground, ma anche una persona impressionante e sorprendente. Nel video ”Prototype” , Viktoria Modesta indossa una protesi al neon e arti bionici creati dai designer di The Alternative Limb Project.  “Non mi sono mai considerata disabile” dice la bella cantante pop “Il tempo per noiose discussioni etiche intorno disabilità è finito. E’ solo con l’ambizione, l’ispirazione, l’ammirazione e la curiosità che possiamo andare avanti”. Quella di Viktoria è una storia bellissima, un esempio per tutti coloro che pensano di non poter avere più nulla dalla vita.

Loading...