William, il ragazzo autistico che sopravvive senza acqua né cibo nel deserto per 3 settimane

14 luglio 2012 15:510 commenti

La storia di William Martin Lafever ha, davvero, dell’incredibile. William è un ragazzo autistico di 28 anni  che ha vagato nel deserto dello Utah per ben tre settimane senza acqua e senza cibo. Il deserto dello Utah è un luogo impervio, forse, tra tutti i deserti è quello più proibitivo. Costituito da un terreno impervio pieno di canyon così angusti che per poterli scalare e attraversare è necessaria un’attrezzatura specifica , che ovviamente, William non aveva. Il ragazzo è sopravvissuto mangiando rane e radici da cui traeva anche l’acqua a sufficienza per poter proseguire il suo cammino.


Tutto è cominciato quando il ragazzo si è allontanato da casa all’insaputa del padre. Successivamente chiama a casa, dice di trovarsi a Boulder e che è stato derubato dei soldi. Da quel momento si sono perse le sue tracce ed è stato ritrovato solo 3 settimane dopo sulla riva del fiume Escalante dove si è fermato per dissetarsi e per seguirne il corso sperando di giungere in un luogo abitato.






Tags:

Lascia una risposta