Home / Curiosità / X Factor: Sara Loreni non si pente, è lei la campionessa di fair play

X Factor: Sara Loreni non si pente, è lei la campionessa di fair play

Il caso della concorrente di X Factor, Sara Loreni, sarà certamente destinato ad entrare nella storia non solo del celebre talent ma più in generale di tutta la televisione. La bravissima cantate che era entrata nella fase finale del celebre gioco dopo aver superato tutte le prove e essere uscita vincitrice da tanti duelli, ha deciso di fare un passo indietro annunciando il suo ritiro agli increduli giudici di gara.

La Loreni, infatti, si è resa conto che il concorrente contro il quale aveva gareggiato aveva dato vita ad una performance decisamente migliore della sua. Ai giudici di X Factor e alla produzione del programma molto seguito soprattutto dai giovani, Sara si è limitata a dire che purtroppo non è riuscita a tirare fuori in quella circostanza il meglio di sé e che quindi era giusto che ad andare avanti fosse l’altro concorrente. Una dimostrazione di stile e di fair play, ossia di gioco decisamente leale, che non è assolutamente passata inosservata e che solo in rarissime circostanze si era potuta vedere in altre occasioni. I talent solitamente sono luoghi in cui si lotta anche con colpi bassi ma Sara ha mostrato di appartenere ad un altro pianeta. Il gesto dell’artista ha suscitato l’ammirazione del mondo del web con una marea di elogi per il suo senso di lealtà estrema. Ad intervenire è stato anche il padre di Sara che ha difeso a spada tratta la decisione della figlia parlando di scelta che esalta il suo carattere umile e affermando che il passo indietro le fa certamente onore e non sarà mai letto come una sconfitta della propria professionalità. E la semplicità è stata proprio la caratteristica di Sara Loreni che ha catturato tutti. Una ragazza genuina con un senso di modestia che è merce decisamente rara in un mondo in cui si va avanti a suon di polemiche.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *