Home / Diritti del cittadino / Sacchetto di plastica va in pensione

Sacchetto di plastica va in pensione

Dal primo gennaio, anche in Italia, sono stati messi al bando i sacchetti di plastica per la spesa e, come la vecchia lampadina, la busta inquinante  andrà in pensione.

Pertanto non potranno più essere prodotte nè vendute le buste che non siano biodegradabili, cioè prodotti con amido di mais, materiale riciclabile al 100%  I commercianti, tuttavia, avranno il tempo necessario per esaurire le loro scorte, ma solo a titolo gratuito, ossia dovranno regalarle al cliente. 

Il sacchetto di plastica è nato nel 1957,  prodotto per la prima volta negli Stati Uniti, decretato conveniente per portare generi alimentari, vestiario e altri acquisti. 

Le buste di plastica vengono prodotte col petrolio e in quantità incredibili. In tutto il mondo vengono generati circa 4-5.000 miliardi di buste di plastica l’anno, contribuendo a immettere in atmosfera tonnellate di emissioni di carbonio ogni anno. 

L’Italia ha il record nei consumi delle buste di plastica, con oltre il 25% del totale dei sacchetti consumati nell’Unione Europea, corrispondenti a 260.000 tonnellate di plastica (poco meno di 400 sacchetti di plastica a testa). I sacchetti usa e getta  hanno avuto negli anni un pesantissimo impatto ambientale: a fronte di una vita media di utilizzo di circa 20 minuti impiegano molti secoli per essere degradati,  rilasciando sostanze tossiche e bioaccumulabili nell’ambiente che contaminano acque e suoli ed entrano nelle reti alimentari del pianeta. Le alternative ci sono, pratiche e convenienti sia per l’ambiente che per il portafogli. E’ solo questione di abitudine”. Ha asserito in una nota Eva Alessi, responsabile sostenibilità del WWF Italia. 

Ora, ogni consumatore dovrà riorganizzarsi e ogni qualvolta si recherà al supermercato per fare la spesa, dovrà ricordarsi di munirsi di  un sacchetto di tela o in tessuto plastificato, oppure acquistare le nuove buste in materiale biodegradabile, con un costo maggiore rispetto a quelle bandite.

Loading...