Home / Diritti del cittadino / Usufrutto tutto ciò che occorre sapere

Usufrutto tutto ciò che occorre sapere

caseL’usufrutto è principalmente regolato dall’art. 978 del codice civile, è un diritto reale che attribuisce a chi ne è titolare il godimento di un bene di proprietà altrui, la sua caratteristica è la durata, che è necessariamente temporanea o per la scadenza del tempo concordato o con la morte dell’usufruttuario.

 Chi gode di questo diritto su un appartamento, o su un terreno o altro bene, deve sapere che può cederlo in locazione e  può ricavarne i frutti, occorre però darne comunicazione al proprietario del bene.

Le imposte e le spese pertinenti al bene concesso in usufrutto, sono suddivise tra il titolare della nuda proprietà e l’usufruttuario.

Al  proprietario  dell’immobile o del terreno spettano le spese per  lavori  straordinari e  le tasse relative al bene.

All’usufruttuario spetta il pagamento delle spesse ordinarie e l’imposta che grava sul bene (IRPEF su rendita catastale e  ICI se non è abitazione principale)

E’ frequente la vendita della nuda proprietà da parte del proprietario,  cioè la vendita del bene occupato dall’usufruttuario,  naturalmente il  prezzo di mercato sarà  inferiore di un bene  libero ed è stabilito  da  tabelle sempre aggiornate al nuovo tasso legale.

Tabella valore usufrutto – coefficenti per la determinazione dei valori attuali dei diritti di usufrutto vitalizio e delle rendite o pensioni vitalizie al tasso di interesse del 3%

Eta’ del beneficiario
(anni compiuti)

Coefficente

Valore dell’Usufrutto %

Valore nuda proprietà %

Da 0 a 20 31,75 95,25 4,75
Da 21 a 30 30,00 90,00 10,00
Da 31 a 40 28,25 84,75 15,25
Da 41 a 45 26,50 79,50 20,50
Da 46 a 50 24,75 74,25 25,75
Da 51 a 53 23,00 69,00 31,00
Da 54 a 56 21,25 63,75 36,25
Da 57 a 60 19,50 58,50 41,50
Da 61 a 63 17,75 53,25 46,75
Da 64 a 66 16,00 48,00 52,00
Da 67 a 69 14,25 42,75 57,25
Da 70 a 72 12,50 37,50 62,50
Da 73 a 75 10,75 32,25 67,75
Da 76 a 78 9,00 27,00 73,00
Da 79 a 82 7,25 21,75 78,25
Da 83 a 86 5,50 16,50 83,50
Da 87 a 92 3,75 11,25 88,75
Da 93 a 99 2,00 6,00 94,00

Un esempio pratico:

valore dell’immobile 250.000 Euro

anni di età dell’usufruttuario 87 
calcolo dell’usufrutto 250.000 x 3% x 3,75= 28.125
250.000-28.125= 221.875 – Il prezzo della nuda proprietà varrà 221.875 Euro

Il prezzo della nuda proprietà è direttamente proporzionale all’età dell’usufruttuario,  più è giovane il godente del bene minore sarà il prezzo del bene in vendita.

Loading...