Asta titoli di Stato 27 aprile 2012

24 aprile 2012 09:250 commenti

Dopo le aste di titoli di Stato del 24 e 26 aprile 2012, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha disposto per il giorno 27 aprile un’asta avente ad oggetto il collocamento di BTP, dedicata quindi principalmente a chi intende investire in titoli di Stato a lunga scadenza o investire in titoli di Stato a media scadenza.

Nel corso di tale asta, più nel dettaglio, verrà collocata la settima tranche di BTP con decorrenza 1° febbraio 2012 e scadenza 1° maggio 2017, con tasso di interesse annuo lordo del 4,75%, nonché la quinta tranche di BTP con decorrenza 1° marzo 2012 e scadenza 1° settembre 2022, con tasso di interesse annuo lordo del 5,50%. L’ammontare complessivo dei titoli collocati è compreso, per ciascuna delle due emissioni, tra un minimo di 1.500 milioni di euro e un massimo di 2.500 milioni di euro.


COME ACQUISTARE BTP E BOT

Sempre il giorno 27 aprile, inoltre, il MEF metterà all’asta dei BTP rappresentati da prestiti non più in corso di emissione. Si tratta, in particolare, dell’undicesima tranche di BTP con decorrenza 15 aprile 2011 e scadenza 15 aprile 2016, con tasso di interesse annuo lordo del 3,75%, e della tredicesima tranche di BTP con decorrenza 1° febbraio 2003 e scadenza 1° febbraio 2019, con tasso di interesse annuo lordo del 4,25%. In questo caso l’ammontare del collocamento, inteso complessivamente per entrambe le emissioni, è compreso tra un minimo di 750 milioni di euro e un massimo di 1.250 milioni di euro.

EMISSIONI TITOLI DI STATO SECONDO TRIMESTRE 2012

Per acquistare i titoli di Stato oggetto di tale asta i risparmiatori/investitori dovranno far pervenire le proprie richieste alla propria banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato entro e non oltre il 26 aprile, mentre gli operatori dovranno far pervenire le loro richieste entro le ore 11:00 del giorno 27 aprile.






Tags:

Lascia una risposta