Aste titoli di Stato novembre 2012

31 ottobre 2012 14:050 commenti

Il calo dei rendimenti dei titoli di Stato registrato in occasione dei collocamenti di ottobre lascia trasparire un ritorno di fiducia degli investitori verso i titoli governativi italiani, motivo per il quale per le aste di novembre si attendono volumi di acquisti soddisfacenti. Per contro, tuttavia, si prevede un ammontare offerto decisamente inferiore rispetto alla media delle precedenti aste, come anticipato nelle scorse settimane dal Tesoro a fronte della cospicua adesione registrata in occasione del terzo collocamento di BTP Italia.

Nessuna modifica invece al calendario delle aste, che rimane invariato. Pertanto, a novembre la prima asta del mese sarà quella che avrà ad oggetto il collocamento di BTP a dodici mesi (e eventualmente anche quelli con scadenza a tre mesi) in programma per martedì 13, con comunicazione contenente i dettagli del collocamento che sarà diffusa giovedì 8. Il regolamento delle sottoscrizioni avverrà invece giovedì 15. Segue poi l’asta di BTP a tre anni, in programma per mercoledì 14, con comunicazione diffusa venerdì 9 e regolamento delle sottoscrizioni il giorno venerdì 16.

Si passa poi alle aste in programma per la seconda metà del mese. Si parte come di consueto con l’asta di CTZ e BTP€i che si terrà martedì 27, con comunicazione prevista per venerdì 23, quando verranno resi noti anche i dettagli riguardanti l’asta di BTP a sei mesi disposta per mercoledì 28. In entrambi i casi il regolamento delle sottoscrizioni è fissato per venerdì 30. Infine, l’ultima asta del mese si terrà giovedì 29, quando verranno collocati BTP a cinque e dieci anni. La relativa comunicazione sarà diffusa lunedì 26, mentre il regolamento delle sottoscrizioni avrà luogo lunedì 3 dicembre.

Tags:

Lascia una risposta