Bilancio in rosso Mediaset

22 marzo 2013 14:430 commenti

Per la prima volta nella sua storia, Mediaset chiuderà in rosso i conti dell’anno. Succederà il prossimo 26 marzo. Secondo gli analisti, la perdita per il Gruppo del biscione è di 45 milioni di euro. Una cifra che non ha subito regressioni rispetto al rosso in bilancio registratosi nei primi nove mesi dello scorso anno, la quale si aggirava intorno ai 45,4 milioni di euro.

La spiegazione di Pier Silvio Berlusconi

Il Vicepresidente Pier Silvio Berlusconi ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Stampa, all’interno della quale spiega che la perdita deriva solo ed esclusivamente da una situazione economica.


I motivi della perdita

Così Berlusconi al giornale torinese: “Negli ultimi due anni il mercato pubblicitario italiano è passato da 9 a 7 miliardi di euro”.

Neanche per il 2013, però, si verificherà una ripresa del comparto pubblicitario. Le previsioni, dunque, non promettono niente di buono.

Pubblicità in calo negli ultimi due anni

La raccolta pubblicitaria italiana ha fatto registrare una nuova flessione, intorno al 19%, nel quarto trimestre del 2012.

Le aspettative? Un trend in tutto e per tutto simile anche nel prosieguo della prima parte del 2013.

Sono gli analisti di Mediobanca a parlare di queste stime. A risentirne, naturalmente, è anche il titolo Mediaset in Borsa.






Tags:

Lascia una risposta