Home / economia / Bill Gates vuole rivoluzionare l’economia Africana con la super mucca

Bill Gates vuole rivoluzionare l’economia Africana con la super mucca

Bill Gates sembra abbia davvero stupito tutti con la sua stravagante idea della super vacca per poter aiutare le popolazioni povere dell’Africa. Si tratterebbe di un progetto piuttosto ambizioso visto che servirebbero 40 milioni di dollari per poter selezionare una nuova razza di mucche in grado di produrre del latte e soprattutto sopportare le temperature africane. Per poter conseguire Questo obiettivo Bill Gates sembra abbia investito un ingente patrimonio per poter finanziare la Global Alliance for Livestock Veterinary Medicines che è specializzata in genetica e farmacologia animale con sede nella città di Edimburgo. Si tratta Dunque di un progetto che ha soltanto un obiettivo ovvero quello di aiutare l’Africa sviluppando l’economia del paese. Per fare ciò si è affidato all’ ingegneria genetica che nel caso specifico dovrebbe incrociare dei bovini inglesi e africani in modo da dare vita ad una nuova razza che possa essere capace di adattarsi al clima e all’ambiente del continente africano e dall’altro lato di produrre del latte come lo fanno le mucche europee.

Secondo Bill Gates questa super mucca che sarebbe in grado di sopravvivere come le mucche occidentali sarebbe però molto più produttiva perché riuscirebbe a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni che vivono in Africa e nello specifico avrebbe un impatto economico e sanitario non indifferente. Questo progetto prenderà vita in Scozia e Bill Gates seguirà tutti gli sviluppi da vicino. Il primo test avrà soltanto un obiettivo ovvero quello di sviluppare una razza di mucche che possa essere capace di superare le malattie che spesso colpiscono le mucche africane. Quest’ultime pare che cibandosi di piante pericolose possano trasmettere malattie e soprattutto provocare la morte con delle conseguenze disastrose per l’economia ed una perdita che in soldi equivale a circa 3 milioni di dollari.

E’ possibile avere una mucca quattro volte più produttiva con le stesse possibilità di sopravvivenza di una mucca normale”, ha detto il fondatore della Microsoft parlando il 26 gennaio in una conferenza a Edimburgo. Nelle scorse ore Bill Gates ha anche aggiunto che l’investimento è comunque giustificato considerando l’impatto economico che questa questo progetto potrà avere non soltanto da un punto di vista economico ma anche da un punto di vista salutare.

“Per oltre un miliardo di persone che vivono nei Paesi più poveri del mondo l’agricoltura è l’ancora di salvezza per sfuggire alla povertà”, ha aggiunto ancora, convinto che il suo progetto seppur così tanto strano e per certi versi irrealizzabile possa davvero salvare le sorti del continente africano. Il milionario inoltre ha fatto sapere che ha intenzione di affiancare a questo progetto anche quello di altri animali super produttivi come ad esempio le galline, che dovrebbero arrivare a garantire una sovrapproduzione 4 volte maggiore rispetto agli standard attuali per il continente africano.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *