BTP triennali in asta l’11 ottobre 2012

9 ottobre 2012 10:090 commenti

Il prossimo giovedì il Ministero dell’Economia e delle Finanze metterà all’asta BTP a tre anni, una tipologia di titoli di Stato prediletta da coloro che intendono investire del medio termine. Nel comunicato contenente i dettagli del collocamento viene specificato che i BTP triennali hanno decorrenza 15 luglio 2012, scadenza 15 luglio 2015 e offrono un tasso di interesse annuo lordo del 4,50%. L’ammontare dell’emissione sarà determinato in maniera discrezionale all’interno di un intervallo compreso da un minimo di 2.750 milioni di euro a un massimo di 3.750 milioni di euro e previa esclusione delle offerte considerate non convenienti in base alle attuali condizioni di mercato.


Sempre giovedì 11 ottobre, inoltre,  il Ministero dell’Economia e delle Finanze metterà all’asta anche BTP off the run, ovvero Buoni Poliennali rappresentati da prestiti non più in corso di emissione, per un ammontare compreso da un minimo di 1.500 milioni di euro a un massimo di 2.250 milioni di euro.

L’asta dell’11 ottobre prossimo non è accessibile ai risparmiatori e agli investitori privati, ne deriva quindi che qualora questi vogliano acquistare i titoli oggetto del collocamento dovranno rivolgersi alla propria banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato, facendo pervenire le proprie richieste entro mercoledì 10 ottobre. Gli operatori autorizzati, invece, dovranno inoltrare le loro domande entro le ore 11:00 del giorno fissato per l’asta. Il regolamento delle sottoscrizioni avverrà invece lunedì 15 ottobre.






Tags:

Lascia una risposta