Che cosa sono le stock option

12 settembre 2014 12:150 commentiDi:

BORSA NUMERI

Quando un manager, un amministratore delegato o anche il presidente di una società quotata lascia l’incarico che ha ricoperto per molti anni, ai vertici della società, questo passaggio di consegne viene sottolineato in genere dalla concessione di una retribuzione aggiuntiva, a compenso del lavoro svolto e della crescita promossa nel gruppo. Si tratta delle famose buonuscite, che anche all’interno del mondo del business italiano hanno raggiunto negli anni livelli da record. 

La classifica italiana delle buonuscite da record

A volte le buonuscite possono essere composte non solo da un compenso erogato in liquidità, ma anche le dalle cosiddette stock option. Ecco quindi in che cosa consistono.

Montezemolo, la buonuscita vale 27 milioni di euro

Le stock option sono uno strumento retributivo utilizzato dalle società come retribuzione e come strumento di fidelizzazione dei dipendenti, spesso vertici, ritenuti chiave per la strategia dell’azienda.

Le stock option consistono praticamente nelle concessione di un diritto ad acquistare un pacchetto azionario della società per cui si lavora o di altre società appartenenti allo stesso gruppo, che si potrà esercitare in un arco di tempo prestabilito e ad un prezzo prefissato.

In tale pratica sono quindi distinti tre momenti fondamentali, che fanno riferimento alle tre fasi in cui si realizza la concessione e l’esercizio del diritto:

  • il granting, ovvero il momento della concessione dell’offerta
  • il vesting, ovvero il periodo di maturazione dell’offerta prima della sua esercitabilità
  • l’exercising, ovvero il momento in cui viene esercitato il diritto d’opzione concesso.

Lo scopo della concessione di stock opzioni come parte della retribuzione consiste nel legare il dipendente alla produttività e alla crescita dell’azienda stessa. Se infatti il valore delle azioni cresce tra il momento del granting e quello dell’exercising, il dipendete avrà il vantaggio di ottenere un profitto aggiuntivo dall’acquisto del pacchetto azionario.

Tags:

Lascia una risposta