Home / economia / Coca Cola lancia la prima bevanda alcolica ma solo in Giappone, arriverà in Italia?

Coca Cola lancia la prima bevanda alcolica ma solo in Giappone, arriverà in Italia?

La coca-cola sembra abbia lanciato una grande novità e si tratterebbe della sua prima bevanda alcolica. Questa novità Sembra però che riguarderà il mercato giapponese che è in forte espansione. Dopo 130 anni di storia e la sua posizione di leader mondiale, la coca-cola ha deciso di rinnovarsi e lo ha fatto sorprendendo davvero tutti, presentando il suo primo prodotto alcolico e lo farà in Giappone una terra dove è possibile trovare davvero tanti prodotti coca-cola di vario tipo che in Europa ancora non si trovano. “Il nuovo prodotto apparterrà alla categoria Chu-Hi. Tradizionalmente questa bibita contiene una certa quantità di alcol distillato dal Sochu e acqua frizzante, più alcuni aromi. Non ci siamo mai confrontati con la categoria degli alcolici, ma questo è un esempio di come continuiamo a esplorare opportunità al di fuori delle nostre aree principali”, e questo quanto dichiarato da Jorge Garduño, presidente della Coca-Cola in Giappone.

Come abbiamo detto, si tratta dunque di una novità che non riguarderà il nostro paese Almeno per il momento e può darsi anche che questa sperimentazione rimanga circoscritta al Giappone viste proprio le caratteristiche tipiche del mercato giapponese dove questi prodotti vanno per la maggiore. Come abbiamo detto in Giappone la coca-cola aveva già lanciato precedentemente dei prodotti innovativi per esempio una bevanda della coca-cola al tè verde Ayataka, bevanda che noi in Italia non abbiamo mai visto perché da noi la Coca Cola è vista come un prodotto unico con delle varianti piuttosto scarse Ovvero la Coca Cola light e la Coca Cola Zero.

In altri paesi invece che non sono in Giappone, si trovano anche altre varianti di coca-cola come ad esempio in Messico, Nuova Zelanda, Giappone dal 2005 si trova la Coca Cola fatta con il limone e il lime e poi ancora la Coca Cola Lemon che è stata lanciata come la Pepsi Twist che però non è mai stata commercializzata del nostro paese ed infine in Argentina si trova la versione bio della coca-cola chiamata Coca Cola Life dove lo zucchero bianco è stato intuito dolcificante Stevia.

Ed ancora negli USA, in Svizzera, in Gran Bretagna, Canada, Cina, Messico, Francia e Russia, Germania, Ucraina, Australia, Sudafrica è possibile trovare la Coca Cola al gusto di vaniglia. Nel corso di un’intervista proprio sul sito web della compagnia Garduno il presidente della coca-cola in Giappone aveva sottolineato che questa nuova bevanda alcolica, si ispira a quella tradizionale giapponese fatta con alcol e distillato shoku e acqua e frizzante arricchita da aromi. “L’esperimento riguarderà probabilmente solo il Giappone, perchè nel resto del mondo Coca Cola è un”istituzione analcolica e questa bevanda è un test per una fetta specifica del nostro mercato“, ha aggiunto ancora Jorge Garduno.

Loading...