Come avere la detrazione delle spese dimenticate nel modello 730

28 giugno 2014 16:320 commentiDi:

730

E’ ancora tempo di dichiarazioni dei redditi in Italia. C’è stata infatti già una prima chiamata, per tutti i contribuenti che sono tenuti alla presentazione del modello 730, per i quali la data di presentazione del modello è slittata dal 3 giugno 2014 al 16 giugno 2014. Ci sarà ancora tempo, invece, per coloro che sono tenuti alla presentazione del Modello Unico. 

Dichiarazione dei redditi 2014 – Le detrazioni sui canoni di locazione

Numerose sono state anche quest’anno le deduzioni e le detrazioni a cui i contribuenti hanno potuto avere accesso attraverso la dichiarazione dei redditi. Come ogni anno, infatti, si è potuto usufruire delle detrazioni ad esempio per le spese sanitarie, i carichi di famiglia, i contratti di affitto, le spese di istruzione, le polizze assicurative e i mutui, solo per citare una parte di quelle regolarmente ammesse.

Le detrazioni fiscali per le assicurazioni nella dichiarazione dei redditi 2014

Tutti i contribuenti italiani hanno così presentato le dovute ricevute e attestazioni ai CAF per poter ottenere la detrazione relativa. Ma cosa è possibile fare se ci si accorge nel calcolo di avere dimenticato qualcuna delle spese per cui si avrebbe avuto diritto alle detraioni?

Mettiamo caso, ad esempio, che il condominio abbia svolto dei lavori per l’installazione di impianti di sicurezza. Una ricevuta di questo tipo ha diritto alla detrazione ed è sempre possibile richiederla in questo modo.

Il contribuente deve correggere il modello 730 presentato presentando un nuovo modello entro il 30 ottobre 2014 per non perdere la detrazione spettante per il 2013, sempre dietro la presentazione di regolare ricevuta. In alternativa a questo procedimento si può richiedere il prossimo anno ma a partire dalla seconda rata in poi.

Tags:

Lascia una risposta