Comunicazione asta BOT a sei mesi 29 agosto 2012

27 agosto 2012 09:230 commenti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, attraverso apposito comunicato stampa diffuso lo scorso venerdì, ha informato i risparmiatori e gli investitori sui dettagli dell’asta di BOT semestrali del 29 agosto 2012, durante la quale verranno collocati titoli prediletti soprattutto da coloro che sono alla ricerca di un investimento a brevissimo termine ma capace comunque di offrire una buona remunerazione.

Nel corso di tale collocamento, più nel dettaglio, verranno offerti BOT con scadenza 28 febbraio 2013 (181 giorni) per un ammontare pari a 9.000 milioni di euro, in linea con quello dei BOT che verranno a scadere il 31 agosto 2012 (9.012,5 milioni di euro).

I risparmiatori/investitori interessati ad acquistare i titoli oggetto di tale collocamento, non avendo accesso diretto all’asta, dovranno prenotare la quantità di titoli che intendono acquistare (fermo restando un investimento minimo pari a 1.000 euro) entro e non oltre il giorno lavorativo precedente rispetto a quello fissato per l’asta, quindi entro il 28 agosto 2012.

Gli operatori, invece, dovranno far pervenire le loro richieste entro le ore 11:00 del giorno fissato per l’asta. Tali richieste dovranno essere espresse in termini di rendimento, non potranno essere più di cinque e non dovranno avere un ammontare inferiore ad un milione e mezzo di euro. Qualora le richieste di ciascun operatore, anche complessivamente, superino l’importo offerto dal Tesoro, esse verranno prese in considerazione a partire da quella con il rendimento più basso, fino a concorrenza dell’importo offerto.

La circolazione dei BOT al 15 agosto 2012 era pari a 156.627,422 milioni di euro, di cui 6.500 milioni di euro flessibili, 55.491 milioni di euro semestrali e 94.636,422 milioni di euro annuali.

 

Per conoscere i risultati dell’asta leggi “Rendimento BOT in calo all’1,585% nell’asta del 29 agosto 2012“.

Tags:

Lascia una risposta