Comunicazione asta BTP e CCTeu 30 agosto 2012

28 agosto 2012 09:280 commenti

Il prossimo 30 agosto si terrà un’asta nel corso della quale verranno offerti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sia BTP a 5 e 10 anni, come sempre protagonisti dell’ultima asta del mese, che CCTeu (Certificati di Credito del Tesoro indicizzati all’Euribor).

Si tratta, più nel dettaglio, della terza tranche di CCTeu con decorrenza 15 dicembre 2011 e scadenza 15 giugno 2017, con tasso di interesse annuo lordo del 3,439%. Il tasso di interesse complessivo, in particolare, è calcolato sommando al tasso Euribor a sei mesi maggiorato del 2,50% la cedola semestrale in corso, con scadenza 15 dicembre 2012, pari all’1,748%.


Sempre giovedì 30 agosto 2012, come anticipato, verranno collocati anche BTP a cinque e dieci anni, ovvero: la settima tranche di BTP con decorrenza 1° giugno 2012, scadenza 1° giugno 2017 e tasso di interesse annuo lordo del 4,75% (ISIN: IT0004820426); la prima tranche di BTP con decorrenza 1° maggio 2012, scadenza 1° novembre 2022 e tasso di interesse annuo lordo del 5,5% (ISIN da attribuire). Nel primo caso, l’ammontare nominale dell’emissione sarà compreso tra un minimo di 1.750 milioni di euro e un massimo di 2.500 milioni di euro, mentre nel caso dei BTP decennali sarà compreso tra un minimo di 3.000 milioni di euro e un massimo di 4.000 milioni di euro.

Le prenotazioni da parte del pubblico presso intermediari autorizzati dovranno essere fatte pervenire entro mercoledì 29 agosto, mentre le richieste degli operatori dovranno essere presentate entro le ore 11:00 di giovedì 30. Il regolamento delle sottoscrizioni si terrà il 3 settembre 2012.

 

Per i risultati dell’asta si veda “Rendimento BTP decennali in calo nell’asta del 30 agosto 2012“.






Tags:

Lascia una risposta