Crisi Ue soddisfatta impegno Italia

27 ottobre 2011 07:350 commentiDi:

La lettera presentata mercoledì dall’Italia con gli impegni atti a risanare le finanze pubbliche è stata giudicata “soddisfacente„ dai suoi partner della zona euro, a condizione che venga subito messa in opera, tuttavia questo successo è stato leggermente oscurato da una polemica con la Germania e la Francia. 

“Il vertice europeo ha salutato gli impegni presi dall’Italia. Queste ambiziose misure per rialzare  l’economia devono essere subito realizzate„, ha annunciato il presidente dell’Unione europea Herman Van Rompuy, al termine dell’incontro dei 27 della zona euro a Bruxelles. 

“Sì siamo soddisfatti”, ha confermato anche il presidente francese Nicolas Sarkozy nel corso della sua conferenza stampa, “Ma attendiamo la loro realizzazione„, ha aggiunto. 

Silvio Berlusconi ha garantito la sua intenzione di rispettare gli impegni “Se non dovessimo rispettare i nostri impegni, allora non saremo più credibili„, ha affermato il premier dopo il lungo vertice. Berlusconi ha promesso di presentare un calendario per l’adozione delle misure annunciate dal Parlamento italiano. 

“L’Italia manterrà gli impegni come quelli precedentemente assunti, anche questa volta. Abbiamo presentato un pacchetto di proposte per la ristrutturazione di certi nostri settori e per dare impulso alla nostra economia e abbiamo fornito anche le date entro le quali realizzare le singole misure”, ha detto il premier, che ha invitato l’opposizione a collaborare per la loro approvazione nell’interesse del Paese. 

Articolo correlato: Pensioni accordo tra Pdl e Lega ma anzianità non si tocca

Ultimo aggiornamento 27 ottobre 2011 ore 09,37

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta