Delega fiscale – Le novità e le misure del mese di giugno 2014

4 giugno 2014 16:210 commentiDi:

agenzia-delle-entrate_h_partb

Procedono  a grandi passi i lavori per la Delega fiscale, l’insieme articolato di norme che dovrà portare l’Italia ad avere un nuovo fisco maggiormente efficiente e più a misura di contribuente e arrivano intanto da parte degli ambienti del Ministero dell’Economia e delle Finanze le prime scadenze relative alla misure che verranno intraprese entro il mese di giugno 2014. 

Tutte le misure comprese nella Delega fiscale

Il viceminsitro dell’Economia Luigi Casero è stato infatti recentemente ascoltato dalle commissioni Finanze della Camera e del Senato e il governo ha messo quindi a punto il programma che verrà seguito nell’immediato futuro per l’attuazione delle grandi riforme che attendono il fisco italiano.

Il programma di semplificazioni contenuto all’interno della Delega Fiscale

Tre saranno in particolare i grandi ambiti che verranno affrontati entro la fine del mese di giugno 2014:

  • la semplificazione delle procedure e degli obblighi burocratici
  • la riforma del catasto
  • la preparazione delle dichiarazioni dei redditi precompilate come annunciato in precedenza.

In merito al programma di semplificazioni sarà un modo per rendere il fisco italiano più snello ed efficiente e per instaurare un migliore rapporto con i contribuenti, semplificando oneri e adempimenti per cittadini privati e piccole imprese.

In merito alla complessa riforma del catasto, invece, verranno per decreto riviste le commissioni censuarie, le quali saranno parte fondamentale del passaggio dal sistema dei vani a quello dei metri quadri che verrà messo in funzione. Per la realizzazione di questa fondamentale riforma il viceministro ha parlato di circa un anno di tempo, anche se il compito si presenta piuttosto complesso.

Il terzo punto all’ordine del giorno riguarda invece l’organizzazione delle dichiarazioni dei redditi precompilate che presto riceveranno lavoratori dipendenti e pensionati, circa 20 milioni di persone. Per questo progetto i tempi di realizzazione saranno un poco più lunghi ma le basi verranno gettate entro giugno.

 

Tags:

Lascia una risposta