Home / economia / Evasione fiscale sempre alta in Italia

Evasione fiscale sempre alta in Italia

Le Fiamme Gialle nel 2012 hanno scoperto più di 8600 evasori totali con entrate non dichiarate per circa 22 miliardi di Euro. I beni sequestrati dall’attività delle Fiamme Gialle nel 2012 ammontano a circa 1 miliardo di Euro.

I fenomeni maggiormente rilevati sono quelli di frode fiscale, evasione internazionale ed economia sommersa, con lavori a nero e dichiarazioni che non sono state presentate.
Nello specifico, le denuncie per le frodi fiscali sono state 11.769 e riguardano soprattutto l’emissione di fatture false, il mancato pagamento dell’Iva, l’omissione della dichiarazione dei redditi e il fatto di avere nascosto la contabilità.

â–º 8.617 evasori fiscali nel 2012

Sono stati individuati 4,8 miliardi di Euro di Iva evasa.

L’evasione fiscale internazionale riguarda 17,1 miliardi. Sono soprattutto i trasferimenti “di comodo” delle residenze di persone e di società nei paradisi fiscali e lo spostamento all’estero di capitali ad essere finiti sotto l’osservazione delle Fiamme Gialle che hanno scoperto molti casi.

► Dati evasione fiscale 2012

Per quanto riguarda il lavoro, le Fiamme Gialle hanno individuato 16.233 lavoratori “in nero” e  13.837 irregolari.

I controlli negli esercizi commerciali hanno mostrato un livello di irregolarità con scontrini non fatti del 32% che vuol dire un negozio su tre.

Loading...