Fac-simile lettera inquilino per cedolare secca

1 marzo 2014 19:140 commentiDi:

economia casa

Fac – simile lettera inquilino per cedolare secca

Dal box presente presso il fondo di questo post potrete scaricare un modello fac simile per redigere la lettera con cui il locatore può comunicare all’inquilino la propria adesione al regime fiscale della cedolare secca in merito ai contratti di affitto. L’adesione al regime speciale introdotto alcuni anni fa dall’Agenzia delle Entrate comporta infatti che il proprietario dell’immobile dia comunicazione all’inquilino dell’adesione.

Che cos’è il regime fiscale della cedolare secca nei contratti di locazione

Il regime fiscale della cedolare secca in merito ai contratti di locazione è il regime, introdotto nel fisco italiano a partire dal 2011, sulla base del quale i locatori che affittano gli immobili di loro proprietà possono pagare, al posto delle normali tasse sul reddito – Irpef e relative addizionali – una imposta sostitutiva pari ad una percentuale fissa sul canone di locazione pattuito. Questa percentuale viene in genere stabilita dall’Agenzia delle Entrate e può variare a seconda della tipologia di immobile o di contratto stipulato.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate  – www.agenziaentrate.gov.it – possono quindi essere di volta in volta controllate le percentuali e le scadenze per l’anno in corso e per quelli passati.

Le conseguenze dell’adesione al regime fiscale della cedolare secca

L’adesione al regime fiscale della cedolare secca in fatto di locazioni comporta per il locatore alcune conseguenze. Da una parte, infatti, il locatore non sarà più soggetto anche al pagamento dell’imposta di bollo e di quella di registro, dal momento che tutti gli obblighi risultano assunti, dall’altro non potrà più richiedere all’inquilino l’adeguamento Istat annuale del canone di locazione. E per tale motivo l’inquilino deve essere informato.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac-simile per redigere una lettera informativa per l’inquilino in caso di adesione al regime della cedolare secca.

Scarica il modulo

Tags:

Lascia una risposta