Facebook si quota in Borsa

29 novembre 2011 08:420 commenti

Facebook prevede di quotarsi in Borsa. Il noto social network creato da Mark Zuckerberg ha previsto la sua entrata nel mercato azionario entro il prossimo mese di aprile, a rivelarlo il Wall Street Journal. Facebook non ha commentato l’informazione. 

I dirigenti del famoso sito Internet di socializzazione, attualmente, stanno discutendo sul momento migliore per introdursi in Borsa, la più attesa del momento. Ciò potrebbe accadere entro la fine di quest’anno, anche se il Presidente, Zuckerberg non ha ancora preso la sua decisione. 

L’azienda, che racchiude oltre 800 milioni di utenti, spera di ottenere un introito di circa dieci miliardi di dollari attraverso la sua quotazione in Borsa, ciò valorizzerebbe Facebook a più di 100 miliardi di dollari, anche se questo dipenderà dall’andamento dei mercati finanziari. 


Il direttore amministrativo di Facebook, David Ebersman, sta affrontando diverse argomentazioni coi banchieri del Silicon Valley, circa l’operazione, sulla quale dovrà essere ancora ponderata la decisione, prosegue Wall Street Journal. 

Un portavoce di Facebook contattato dal giornale finanziario americano, non ha voluto rilasciare alcun commento sulla eventuale quotazione in Borsa da parte di Facebook. Tuttavia, all’inizio di novembre, Mark Zuckerberg, intervistato dalla tv americana PBS, aveva ritenuto che l’entrata in Borsa del gruppo, sarebbe necessaria ed equa al fine di fare guadagnare gli investitori e i dipendenti, ma al momento non è ancora stata stabilita una  data certa. 

“Abbiamo fatto questa promessa implicita ai nostri investitori e ai nostri dipendenti che, attraverso una  remunerazione in titoli e offrendo loro i titoli, arriverà il momento in cui le loro azioni avranno un valore pubblico e liquidità”„, ha affermato il leader di Facebook. 

Ultimo aggiornamento 29 novembre 2011 ore 09,42






Tags:

Lascia una risposta