I consumi caleranno ancora nel 2013

11 maggio 2013 14:110 commentiDi:

Spesa

I consumi degli italiani subiranno, nel corso degli ultimi mesi del 2013, un ulteriore calo, che li porterà a perdere un altro 1,6%. Sono queste, infatti, le ultime stime e le previsioni sulla spesa degli italiani diffuse in questi giorni dall’  Istat.

> Cambiano i consumi degli italiani

L’ Istituto ha infatti recentemente pubblicato un report dal titolo «Le prospettive per l’economia italiana nel 2013-2014», che riassume le evoluzioni di cui possibilmente oggetto i consumi del Paese nel corso dei prossimi mesi.

La spesa degli italiani, dunque, sarà ancora interessata, anche nell’ ultimo trimestre del 2013, dall’ attuale trend flessivo, ma c’è la possibilità di deboli segnali di ripresa nei primi mesi del 2014.


> Sette milioni di italiani in difficoltà

Un debole incremento, infatti, potrebbe portare i consumi degli italiani a salire almeno di uno 0,4%.

Sia nell’ ultima fase del 2013, tuttavia, che nella prima del nuovo anno, a detta dell’ Istat, i consumi degli Italiani saranno costantemente frenati dal perdurare di una serie di fenomeni economici e sociali, che terranno comunque molto bassi i livelli di crescita.

Tra questi fenomeni economici e sociali è possibile citare il generale persistere di un sentimento di incertezza e la volontà, da parte delle famiglie, di riacquisire quei margini di ricchezza erosi dalla crisi passata.






Tags:

Lascia una risposta