Il Governo riduce le auto blu e gli aerei di Stato

15 agosto 2013 10:240 commentiDi:

auto blu

Sotto Ferragosto arriva almeno una buona notizia per tutti gli italiani alle prese con i rovesci della crisi e delle diverse spending review che negli ultimi mesi hanno trovato applicazione in Italia. Il Consiglio dei Ministra ha infatti preso una decisione epocale in merito ai trasporti di Stato, cioè alle famose auto blu e agli aerei a disposizione della Presidenza del Consiglio.

>Lo Stato acquista altre 400 auto blu


Nell’ ottica generale di un risparmio e di una migliore razionalizzazione delle risorse, infatti, le auto blu saranno ridotte di numero, perdendo un 25% e così passando dalle attuali 60 alle future 44. Per quanto riguarda gli aerei blu, invece, il Governo ha intenzione di metterne in vendita tre, dai quali pensa di ricavare delle risorse da reinvestire altrove.

Stop al finanziamento pubblico dei partiti

E questo altrove è già stato stabilito: il ricavato della vendita, infatti, all’ incirca 50 milioni di euro, sarà devoluto alla Protezione Civile, per la ricostituzione della flotta antincendio che ha subito numerosi tagli a causa delle passate manovre finanziarie.

Ma non è tutto. Sul fronte dei trasporti aerei per le cariche dello Stato, si cercherà di ridurre ulteriormente anche le ore di volo, sulla scia di quello che è stato fatto negli ultimi anni, portando l’ammontare a circa 5 mila.






Tags:

Lascia una risposta