In Italia 36.800 imprese cinesi

23 agosto 2011 15:480 commenti

L’Italia conta di 36.800 imprese cinesi, collocate principalmente in Toscana, Lombardia e Veneto, lo ha indicato, oggi, “Il Sole 24 ore, precisando che ogni giorno, vengono create almeno due aziende cinesi a  Milano, capitale economica del paese. 

Le imprese individuali cinesi in Italia superano le 36.800 unità e oltre la metà sono localizzate in tre regioni:  Toscana (il 22%), Lombardia (18%) e Veneto (11%), precisa il quotidiano economico. 

Secondo i dati della Camera di Commercio milanese, citate dal giornale, “a Milano, nascono ogni giorno due imprese cinesi.” 

La comunità cinese è particolarmente attiva a Prato in Toscana, dove si è sviluppato un grande Polo tessile. 

Ma il profilo degli imprenditori cinesi in Italia è sempre più vario, con ristoratori, commercianti, faccendieri, e tanti manager, avvocati e banchieri, precisa il Sol 24 ore. 

Il volume di affari delle imprese dirette da un titolare cinese arriva a oltre 46 milioni di euro, un dato stimato  nel 2008, il secondo fatturato più importante dopo quello realizzato dalla comunità rumena con un numero di aziende quattro volte superiori a quella cinese, sottolinea il quotidiano. 

Il fatturato medio degli imprenditori cinesi è uno dei più alti tra gli stranieri, (oltre 63.000 euro all’anno), dopo quello degli egiziani e dei tunisini.  

Ultimo aggiornamento 23 agosto 2011 ore 17,45

Tags:

Lascia una risposta