La benzina aumenta ancora

30 gennaio 2013 23:450 commenti

10 consigli per ridurre i consumiLe quotazioni internazionali dei prodotti raffinati continuano inesorabilmente ad aumentare in maniera rocambolesca. I primi indizi dei giorni scorsi erano solo un timido avvio. Ora anche i prezzi alla pompa sono nuovamente in salita. Il discorso concerne tanto la benzina, quanto il diesel.

Prezzi

Nella giornata di martedì, il prezzo nazionale per la benzina verde si è aggirato sui 620 euro per mille litri (+7). Il prezzo del gasolio, invece, si è aggirato sui 629 euro per mille litri (+9).


In poco meno di quindici giorni la quotazione della benzina è cresciuta dell’equivalente di 4,7 centesimi al litro. La quotazione del diesel, invece, è salita di circa un centesimo. Aumentano dunque per il secondo giorno di fila le medie ponderate italiane dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità ‘servito’: la benzina è attualmente a 1,831 euro/litro (+0,6 centesimi), il diesel è attualmente a 1,765 euro/litro (+0,1 centesimi).

Rimangono, invece, bloccati in termini di prezzo Gpl (a 0,844 euro/litro) e metano (a 0,989 euro/kg).

Modifiche listini Eni, Q8, Esso e TotalErg

Dalle indagini degli organi preposti emerge che nella mattinata di oggi Eni, Esso, Q8 e TotalErg hanno variato i propri listini. L’aumento è di un centesimo al litro sulla benzina.

Esso: 0,5 centesimi sulla verde, 0,3 centesimi sul diesel.

Q8: aumento, di +0,5 centesimi, ma solo sulla verde.

TotalErg;  +0,6 centesimi sulla benzina e +0,3 centesimi sul gasolio.






Tags:

Lascia una risposta