La Fiat vende molto negli Stati Uniti

4 dicembre 2012 18:230 commentiDi:

C’era una volta l’America dei macchinoni, della cadillac e delle fuoristrada. Il Paese dove la benzina costava poco, si misura a galloni e il concetto della utilitaria non era nella testa delle persone. La crisi globale però ha portato probabilmente a un ridimensionamento che solo qualche anno fa sarebbe stato difficile pensare.

La Fiat che ha successo negli Stati Uniti e proprio una novità, anche questa difficilmente immaginabile in passato. Ora invece questa è realtà. Negli Stati Uniti è boom di vendite per la fabbrica di Torino.


La Fiat 500 in America sta avendo successo. Le vendite in generale della Fiat negli Stati Uniti sono aumentate a Novembre del 123%, mentre quelle della 500 cabrio hanno fatto segnare un incremento del 41%

Di certo avrà avuto anche un effetto la strategie di Marchionne, centrata sul rapporto con Chrysler e che guarda al mercato americano. E il gruppo Chrysler, che è controllato dalla Fiat, è cresciuto nelle immatricolazione del 14% con il 32esimo mese consecutivo di aumento.

In Italia il mercato dell’auto va male, come in altre parti del mondo. Questo dato di Chrysler, che oltre alla Fiat ha dei buoni risultati da Dodge e Ram truck, è quindi particolarmente importante.

 






Tags:

Lascia una risposta