La lista dei manager più corrotti del mondo

12 maggio 2013 15:470 commentiDi:

Business  e lavoro - 03Dove vivono – o meglio operano – i manager più corrotti del mondo? E dove lavorano invece quelli meno sensibili alle lusinghe della corruzione? Ora è possibile saperlo.

Una ricerca effettuata dal gruppo Ernst & Young ha infatti raccolto i dati relativi alle figure operanti nelle diverse nazioni del mondo per stilare alla fine un indice del grado di corruzione dei manager del globo.

Campagna Anti-Corruzione

La prima cosa da dire è quindi che Italia ed Europa non si sono posizionate granché bene in questa poco lusinghiera classifica. L’ Europa, infatti, con il suo alto tasso di corruzione rispetto la stessa media mondiale, è risultato essere un continente in cui pratiche quali tangenti, favoritismi, bustarelle, regali e scambi di favori sono un po’ all’ ordine del giorno.

Tagli alle retribuzioni dei manager in Svizzera

Per quanto riguarda l’ Italia, invece, il tasso di corruzione dei suoi manager raggiunge all’ incirca il 60%, cioè leggermente di più della media europea e, nella classifica generale dei corrotti il nostro paese si è collocato davanti a Turchia e Polonia.

La nazione europea più integra in assoluto è risultata invece essere la Svizzera, seguita da altri Paesi del nord Europa quali FinlandiaSveziaNorvegia, e Olanda.

Tags:

Lascia una risposta