Le altre due versioni della Tessera Sanitaria – La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM)

17 gennaio 2014 18:520 commentiDi:

460259377

La maggior parte dei cittadini italiani conosce e utilizza la Tessera Sanitaria, la card strettamente personale di colore azzurro in cui sono riportati i nostri dati anagrafici e il nostro codice fiscale, prinicpalmente in due diversi modi:

  • come Tessera Sanitaria, appunto, grazie alla quale è possibile usufruire di tutte le prestazioni e i servizi medici erogati dal Servizio Sanitario Nazionale – SSN
  • oppure, semplicemente, come codice fiscale. 

Se siete alla ricerca delle informazioni necessarie per richiedere il rilascio, il duplicato, o per effettuare la verifica del vostro codice fiscale, potete leggere il post informativo ad esso dedicato che abbiamo pubblicato su questo stesso sito;

Il Codice Fiscale – Richiesta, duplicato, calcolo e verifica: tutto quello che c’è da sapere

se siete invece alla ricerca delle informazioni necessarie che servono ad utilizzare, richiedere per la prima volta, o ottenere un duplicato della Tessera Sanitaria, potete leggere a proposito le utili notizie che abbiamo raccolto in una sorta di piccola guida dedicata alla Tessera Sanitaria stessa.

> La Tessera Sanitaria – Richiesta, duplicato, rinnovo: tutto quello che c’è da sapere

 

La Carta Nazionale dei Servizi – CNS – e la Tessera Europea di Assicurazione Malattia – TEAM

 

Quello di cui ci vogliamo occupare in questo post, invece, per completare il discorso che abbiamo in precedenza intrapreso, sono le due versioni alternative della Tessera Sanitaria. Forse non tutti i cittadini italiani sanno, infatti, pur utilizzando quotidianamente questi strumenti, che la Tessera Sanitaria può essere utilizzata in più di due modi, diversi da quelli elencati all’inizio.

La Tessera Sanitaria infatti  può valere in alternativa come:

  • Tessera Sanitaria CNS o  Carta Nazionale dei Servizi.
  • Tessera Sanitaria per l’estero o TEAM, Tessera Europea di Assicurazione Malattia.

In questa sorta di piccola appendice alla guida sulla Tessera Sanitaria vedremo quindi quali sono le caratteristiche, gli usi e le potenzialità di questi due strumenti, approfondendo i seguenti argomenti:

  • che cosa è e a cosa serve la Tessera Sanitaria CNS, Carta Nazionale dei Servizi
  • come è possibile attivare la Tessera CNS
  • che cosa è la Tessera Sanitaria TEAM, Tessera Europea di Assicurazione Malattia
  • quali sono le persone a cui viene rilasciata la Tessera TEAM
  • come utilizzare la Tessera TEAM
  • dove utilizzare la Tessera TEAM.

Che cosa è e a cosa serve la Tessera Sanitaria CNS, la Carta Nazionale dei Servizi

La Tessera Sanitaria CNS, chiamata anche Carta Nazionale dei Servizi è la versione evoluta della Tessera Sanitaria base – semplicemente TS – perché, oltre ai normali servizi offerti dalla tessera sanitaria permette anche l’accesso in rete ai servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione.

La Tessera Sanitaria CNS si differenzia infatti dalla versione TS non solo dal punto di vista estetico – possiede infatti un microchip color oro che la caratterizza -, ma anche perché comprende molteplici funzioni. Le funzioni di:

  • Tessera Sanitaria
  • Codice Fiscale
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia – Tessera Sanitaria TEAM

sono da subito attive e valide, mentre in relazione alla sua quarta e specifica funzione, quella di

  • Carta Nazionale dei Servizi

fruibile proprio grazie alla presenza del microchip, è necessario procedere con l’apposita attivazione. Con la Tessera CNS si può infatti accedere, dopo l’attivazione, ai servizi pubblici online, in totale sicurezza e nel rispetto delle norme sulla privacy.

La Tessera Sanitaria CNS viene inviata gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate a tutti gli assistiti italiani alla scadenza della Tessera Sanitaria base, in sostituzione della precedente, e ha, come questa, una validità pari a sei anni – oppure una validità pari alla durata del permesso di soggiorno per i cittadini stranieri.

Come attivare la Tessera CNS con microchip

L’attivazione della Tessera CNS, Carta Nazionale dei Servizi, deve essere fatta, in base alla propria regione di appartenenza, presso uno degli sportelli abilitati presenti sul territorio – l’elenco potrà essere reperito sul sito della propria regione –

I documenti necessari all’attivazione sono:

  • la nuova tessera
  • un documento di identità in corso di validità.

Una volta eseguita l’attivazione al titolare della tessera verranno rilasciati i codici per il suo utilizzo, ovvero i codici di accesso PIN e PUK e il codice di identificazione CIP.

Per poter poter utilizzare i servizi online e interagire con la Pubblica Amministrazione il titolare deve però munirsi di un apposito lettore di smart card, e del relativo software di gestione, che consente di sfruttare la presenza del microchip annesso. Ulteriori informazioni in merito al funzionamento del sistema sono reperibili all’interno del sito Portale Progetto Tessera Sanitaria. 

Che cosa è la Tessera Sanitaria TEAM, Tessera Europea di Assicurazione Malattia

Ma la Tessera Sanitaria, oltre che come Carta Nazionale dei Servizi, può essere utilizzata anche come Tessera Europea di Assicurazione Malattia o Tessera TEAM. Questo uso della tessera è entrato in vigore a partire dal 2004 e la sua facciata estetica consiste nel retro della Tessera Sanitaria di base.

Permette sostanzialmente di usufruire, a livello europeo, delle cure mediche urgenti e meno urgenti di cui si può avere bisogno quando ci si trova in uno stato appartenente all’Unione Europea.

A chi viene rilasciata la Tessera TEAM

La Tessera Europea di Assicurazione Malattia viene di norma rilasciata a tutte le persone che risultano iscritte al Servizio Sanitario Nazionale – SSN, che hanno la residenza in Italia e sono in possesso di cittadinanza italiana.

La tessera viene però rilasciata anche ad alcune particolari categorie di cittadini che non ricadono perfettamente in questo profilo come:

  • i lavoratori iscritti all’AIRE e distaccati all’estero
  • gli studenti iscritti all’AIRE
  • alcuni pensionati e loro familiari
  • i familiari di alcuni lavoratori che risiedono in paeese diverso dal capofamiglia.

Come  utilizzare la Tessera TEAM

La Tessera TEAM dà diritto al titolare di recarsi presso una struttura medica del paese estero in cui si trova – un studio medico, una struttura pubblica o anche una struttura convenzionata – per ricevere le stesse prestazioni del SSN italiano, pagando eventualmente il solo ticket per la somministrazione, trattandosi di un assistenza erogata in forma diretta.

In questo modo il Servizio Sanitario Nazionale entra in funzione anche quando si è all’estero.

Dove  utilizzare la Tessera TEAM

E’ però opportuno sapere che non in tutti i paesi europei viene somministrata una assistenza diretta. In Francia e in Svizzera, ad esempio, vige una modalità indiretta, ragione per cui può essere richiesto il pagamento delle prestazioni mediche. Una volta rientrati in Italia, tuttavia, o anche direttamente sul posto, può essere richiesto un rimborso alla propria ASL di competenza o agli uffici preposti, dietro presentazione delle apposite ricevute e della relativa documentazione sanitaria.

Tags:

Lascia una risposta