Le caratteristiche dei Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori

4 maggio 2014 16:360 commentiDi:

poste-italiane

Uno degli investimenti più conosciuti e sottoscritti in Italia è quello costituito dai Buoni Fruttiferi Postali, i buoni emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e collocati in via esclusiva da Poste Italiane. Nel corso del tempo, tuttavia, Poste Italiane ha molto ampliato e diversificato la sua offerta, tanto che al giorno d’oggi è possibile scegliere tra numerose forme di investimento di diverso genere. 

Una delle tipologie più famose e redditizie proposte da Poste Italiane è costituita dai Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori, buoni che hanno la caratteristica di garantire interessanti rendimenti sul lungo periodo.

> Interessi Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori


Le caratteristiche dei Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori

I Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori sono buoni da intestare esclusivamente a figli e nipoti da parte di genitori e nonni che vogliano fare un investimento a lunga scadenza per i loro piccoli, da riscattare solo dopo molti anni. I Buoni Fruttiferi postali vengono infatti tuttora emessi solo in versione cartacea a partire da un taglio di 50 euro e possono essere intestati a persone con una età compresa tra gli 0 e i 16 anni.

Questi buoni possono avere una durata massima pari a 18 anni e rendono i migliori rendimenti se tenuti fino alla scadenza. In questo caso, infatti, conferiscono un tasso di interesse netto annuo pari al 4,20 per cento. I buoni possono però anche essere ritirati in anticipo; l’operazione sarà però senza interessi se la sottoscrizione è iniziata da meno di 18 mesi. 

Vantaggi e svantaggi dei Buoni Fruttiferi Postali per i minori

Negli altri casi di ritiro anticipato, invece, è necessario tenere presente almeno due cose. Che il ritiro da parte di un intestatario minorenne prevede sempre l’intervento da parte di un giudice tutelare, anche se i genitori del minore sono ancora in vita. In tutti i casi di ritiro anticipato del buono Poste Italiane applica lo stesso interesse pari a quello applicato sui buoni a 20 anni diminuito dello 0,5 per cento.






Tags:

Lascia una risposta