L’e-commerce italiano continua a crescere

2 giugno 2013 11:280 commentiDi:

internet pointAnche se spesso si sente ripetere che l’ Italia, in confronto alle altre nazioni europee si trova ancora piuttosto indietro nelle classifiche internazionali del commercio online, l’ e-commerce italiano risulta oggi uno dei settori più fiorenti della nostra economia.

PIL ancora in calo nel 2013

Tra molti bilanci in rosso e buchi neri – di fatturato -, infatti, il settore del commercio online si staglia come una nota positiva in una economia che sta ancora soffrendo i colpi della recessione. E per il 2013 si attendono risultati ancora più positivi.

Gli italiani risparmiano sulla spesa ma vanno al ristorante


Una ricerca condotta da Netcomm in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano, infatti, ha previsto che nel corso di quest’ anno il fatturato del comparto online raggiungerà gli 11,2 miliardi di euro, con un incremento del 17% rispetto ai risultati raggiunti nell’ anno precedente.

Certo, vero è che negli altri Stati europei il fatturato complessivo dell’ e-commerce ha fatto recentemente segnalare anche rialzi annuali del 22%, ma la crescita di quello italiano non accenna comunque a diminuire. Del resto il Vecchio Continente, con i suoi 305 miliardi di euro, ha recentemente superato anche gli Stati Uniti e l’ Area del Pacifico quanto a volume complessivo del mercato online.

Basti poi solo pensare che in Italia gli e-shopper hanno raggiunto il numero di 14 milioni, con un rialzo del 50% rispetto al 2012.






Tags:

Lascia una risposta