Le principali misure contenute all’interno del DEF 2014 – I

9 aprile 2014 16:110 commentiDi:

parlamento

Il Consiglio dei Ministri che si è tenuto della giornata di ieri ha finalmente licenziato il DEF 2014, il Documento di Economia e Finanza, la cui annuale approvazione era attesa entro il 10 di aprile. Il documento, come suo compito, indicherà le linee guida seguite in campo economico dal governo Renzi nei prossimi mesi e delineerà le misure che verranno applicate a breve termine in campo fiscale, lavorativo e finanziario. 

Gli argomenti principali del DEF 2014

Il Documento di Economia e Finanza ha ricevuto intanto un apprezzamento anche dall’Unione Europea, che ha in particolare elogiato i provvedimenti presi a favore della riduzione del cuneo fiscale attraverso il piano di revisione della spesa pubblica. Ecco quindi quali saranno le principali misure contenute all’interno del DEF 2014 con cui i cittadini italiani si confronteranno nel corso dei prossimi mesi dell’anno.


In che cosa consiste il DEF – Documento di Economia e Finanza?

Le principali misure contenute all’interno del DEF 2014

  • Detrazione IRPEF da 80 euro. Nella busta paga di maggio 10 milioni di lavoratori italiani, con un reddito annuo inferiore ai 25 mila euro, troveranno 80 euro in più. Il governo di è inoltre impegnato ad estendere questa misura ad altri 4 milioni di lavoratori.  Il taglio dell’IRPEF diventerà effettivo con decreto legge di aprile e costerà in totale 10 miliardi di euro, divisi su più anni. Per il 2014 è prevista una spesa di 6,7 miliardi.
  • Taglio dell’IRAP. Si tratta dello sgravio fiscale riservato alle aziende, così come quello dell’IRPEF è riservato ai lavoratori. Si prospetta in questo campo un taglio di almeno il 10 per cento non appena verranno trovate le coperture necessarie – forse a partire dall’autunno.
  • I tagli alla spesa pubblica – spending review – e le coperture del DEF. La maggior parte dei provvedimenti contenuti all’interno del DEF saranno realizzati grazie ai proventi del piano per la spending review elaborato da Carlo Cottarelli. I risparmi del 2014 saranno pari a 4,5 miliardi di euro come annunciato.





Tags:

Lascia una risposta