L’imprenditore Elon Musk vende i lanciafiamme per l’apocalisse: in poche ore vanno a ruba

Sta facendo parecchio discutere la decisione della società di Elon Musk The boring company di avviare la prevendita degli elegantissimi lanciafiamme bianchi e neri ma soprattutto funzionanti. Dapprima, l’azienda ha prodotto le auto senza guidatore e adesso è una nuova avventura è stata avviata ovvero i lanciafiamme. Sembra proprio che questi lanciafiamme, nel giro di poche ore abbiamo fatto davvero registrare degli incassi record.‘Ne sono stati gia’ venduti 1.000, ne restano solo 19.000” , è questo il primo tweet di Musk che ha voluto in questo modo celebrare il traguardo raggiunto proprio su Twitter. Il Twitter risale alla notte fra il 27 e il 28 gennaio, quando ufficialmente i lanciafiamme erano in vendita da soltanto 3 ore. Il riferimento ai 19000 restanti sembra essere legato al fatto che the boring Company venderà il tutto Soltanto 20.000 lanciafiamme ad un prezzo di circa Cinquecento dollari l’uno più le tasse.

Si tratta di un prodotto che da una parte fa ridere, ma dall’altra parte fa restare davvero senza parole. Ovviamente il lanciafiamme è un oggetto potenzialmente pericoloso, ma non fa strano che a produrlo sia proprio Elon Musk imprenditore capace di trasformare un’ auto elettrica in un siluro su ruote e di promettere anche viaggi su Marte e tanto altro ancora che potrebbe sembrare impossibile. In realtà lo scorso mese di dicembre sembra che Elon Musk avesse fatto sapere che nel caso in cui avesse piazzato sul mercato 50.000 cappelli, sarebbe passato poi ai lanciafiamme e l’obiettivo sarebbe stato raggiunto e quindi l’imprenditore avrebbe mantenuto la promessa.

Sempre su Twitter l’imprenditore ha pubblicato un video con tanto di lanciafiamme in azione aggiungendo anche un messaggio nel quale si legge:”Non fatelo. Voglio essere chiaro: il lanciafiamme è una terribile idea. Non compratelo, a meno che non vogliate divertirvi’. ‘Quando ci sarà un’apocalisse di zombie sarete contenti di aver acquistato un lanciafiamme. Funziona contro orde di morti viventi o vi restituiremo i soldi”. Ma l‘imprenditore non si è limitato soltanto a questo ed ha aggiunto: ”I rumors che sto creando un’apocalisse di zombie per generare domanda per i lanciafiamme sono falsi. Servono milioni di zombie per creare una cosiddetta apocalisse. Dove trovo una fabbrica cosi’ grande per costruirli. Ma c’è anche un’altra cosa: il lanciafiamme e’ senziente, la sua parola d’ordine è ‘criptovaluta e arriva con blockchain gratuito.

A tutti coloro che gli hanno contestato il procurato allarme soprattutto perché ad una invasione di zombie pare ci creda anche il dipartimento della Difesa americano che pochi anni fa arredato una strategia dettagliata per poter sopravvivere ad un eventuale attacco di non morti, l’imprenditore ha replicato In modo ironico dicendo: “Avrei comunque bisogno di milioni di zombie per una cosiddetta ‘apocalisse’. Dove potrei costruire una fabbrica abbastanza grande da farne così tanti?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.