L’IMU priorità del nuovo governo

28 aprile 2013 08:420 commentiDi:

imuIn Italia il dibattito politico non si ferma: con esso anche la discussione su quelle che sembrano essere le questioni di primaria importanza che stanno a cuore alle diverse parti in lotta e che il nascente governo si troverà a dover risolvere nel minor tempo possibile.

Nessuna speranza di cancellazione dell’IMU

Uno dei problemi più spinosi che ha interessato le consultazioni tenute in questa settimana dal neo incaricato Presidente del Consiglio Enrico Letta, è, ad esempio, quello riguardante il futuro destino dell’IMU, l’imposta sugli immobili, che non tutte le forze politiche sono disposte a mantenere.


> Enrico Letta accetta con riserva l’incarico di formare un nuovo governo

Il mondo politico si è infatti scisso in questi giorni proprio sul tema dell’IMU, dal momento che il Pdl si è dichiarato favorevole ad una sua possibile cancellazione a ragione delle promesse fatte durante la campagna elettorale, mentre altre parti come Pd Scelta Civica hanno più prudentemente avanzato la possibilità di apportare per il momento solo delle modifiche alle sue modalità di esazione.

Il problema centrale riguardo questo tributo è relativo infatti al reperimento delle risorse economiche che ad ogni modo servirebbero per tenere fede agli impegni presi con l’Europa. Di conseguenza il nuovo governo dovrà decidere in primo luogo su questo increscioso tema.






Tags:

Lascia una risposta