Marcegaglia manifesto delle imprese per salvare l’Italia

23 settembre 2011 14:090 commenti

“Abbiamo deciso di preparare un documento che dica quali sono le riforme che vanno fatte. Pensiamo di poter condividere questo documento con alcune associazioni d’impresa”, annuncia il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia. 

“Confindustria, con la partecipazione di altre associazioni imprenditoriali, presenterà al Governo “un manifesto delle imprese in cinque punti per salvare l’Italia”, riforme che dovranno essere fatte in fretta, ha annunciato la Marcegaglia, “le vogliamo velocemente, non siamo disponibili a vedere questa situazione di stallo”. “Un manifesto delle imprese per salvare l’Italia, per cambiare le aspettative e tornare a crescere”, ribadisce la presidente di Confindustria. 


“Se il Governo è disponibile a parlare con noi sulle grandi riforme siamo pronti, se il Governo vuole andare avanti sulle piccole cose noi non siamo interessati, noi scindiamo le nostre responsabilità perché vogliamo un cambiamento vero. È inutile perdere tempo”. Ha aggiunto. 

Emma Marcegaglia parla di riduzione della spesa pubblica “a partire dalle pensioni”, Non è possibile  che un Paese con i problemi che abbiamo noi, mandi le persone in pensione a 58 anni, con assegni molto alti, mentre domani i giovani ci andranno a 70 anni se non di più, con assegni pari alla metà di adesso. Non è possibile”, annuncia intervenendo all’assemblea di Confindustria Toscana. 

Ultimo aggiornamento 23 settembre 201, ore 16,10






Tags:

Lascia una risposta