Mediaset cede quota Endemol

3 aprile 2012 09:450 commenti

Secondo quanto riportato da alcune indiscrezioni di stampa, Mediaset avrebbe ceduto sul mercato la sua quota di debito Endemol, pari a circa il 6% del capitale, con un incasso pari a circa 72 milioni di euro. Ad acquistarla, secondo i rumors, sarebbe stato uno dei grandi fondi partener a seguito di un’offerta  in contanti  che avrebbe riconosciuto a Endemol un valore complessivo pari a circa 1,2 miliardi di euro.

Del resto l’intenzione di Mediaset di liberarsi dell’ultimo pezzo di Endemol non era certo un mistero. Pochi giorni fa, infatti, in occasione della pubblicazione del bilancio 2011, nel relativo comunicato stampa era stato specificato che la partecipazione detenuta nel Gruppo Endemol non sarebbe stata valutata con il metodo del patrimonio netto previsto per le società collegate ma come partecipazione aviable for sale.

SOCIETÀ QUOTATE INCREMENTANO PIL E OCCUPAZIONE


La cessione da parte di Mediaset della quota detenuta in Endemol è vista dagli analisti come una notizia positiva per quanto riguarda i conti della società del Biscione, soprattutto in considerazione del fatto che tale partecipazione era già stata svalutata a zero nel bilancio 2010.

INVESTIRE IN AZIONI O OBBLIGAZIONI?

Al contrario, invece, la cessione della quota di Mediaset ha reso ancora più incerte le sorti di Endemol, che ora sarebbe quindi interamente nelle mani di fondi, tra i quali figurano Apollo, Centerbridge, Rbs, Lamco, Goldman Sachs e Cyrte. Secondo gli esperti, in particolare, l’obiettivo dei nuovi azionisti sarà quello di riuscire a rivendere a prezzi vantaggiosi una società risanata.

Alla Borsa di Milano l’andamento del titolo Mediaset beneficia della notizia della cessione della quota detenuta in Endemol, a metà mattinata segna infatti un rialzo di oltre tre punti percentuali a 2,102 euro.






Tags:

Lascia una risposta