Monti nei Paesi arabi a promuovere investimenti in Italia

19 novembre 2012 12:390 commentiDi:

Continua l’impegno del Presidente del Consiglio Mario Monti nel promuovere l’Italia nel mondo e cercare di attrarre gli investitori esteri. È importante cercare alleanze economiche e stabilire relazioni ed è fondamentale presentare l’Italia come un Paese in cui è sicuro investire. Queste strategie sono centrali per uscire dalla crisi.
Monti ha incontrato l’emiro del Kuwait Sheikh Sabah Al Ahmad ed altri emiri e sceicchi che hanno molti fondi da investire. Ed ha proposto il mercato italiano affermando:

“Ci sono buone opportunità per acquistare asset e titoli oggi ai minimi, ma destinati a rivalutarsi”.

Dal Kuwait Monti ha cercato di rassicurare gli eventuali investitori sulla lotta alla corruzione che sta facendo in Italia e sulle garanzie che può offrire, fermandosi però sulle ipotesi future. Eccocosa ha detto Monti:

“Non posso garantire per il futuro, sarei già contento se potessi migliorare il presente come credo stiamo facendo con lo sforzo di tutti”.

Affermazione che provoca risposte polemiche soprattutto nell’opposizione e per bocca di Vendola e Di Pietro.
Monti ha poi affermato:

“Credo che chiunque abbia in mente un impegno futuro – prosegue il presidente del Consiglio – chiunque governerà deve avere come obiettivo non solo quello di garantire le imprese italiane ma anche quello di continuare a garantire la trasformazione della società italiana in termine di crescita, giustizia, lotta alla corruzione e all’evasione”.

E in conferenza stampa ha detto:

“Ho incontrato qui interlocutori molto attenti e interessati allo scenario italiano e l’evoluzione nella zona euro: li ho rassicurati sugli sforzi messi in campo dal governo sul fronte dei conti pubblici e le riforme, in modo da rendere l’Italia in grado di attrarre maggiormente investimenti dall’estero”.

Oggi il Presidente del Consiglio sarà Qatar e in Oman e domani a Dubai.

 

Tags:

Lascia una risposta