Non c’è l’accordo sugli aiuti alla Grecia

21 novembre 2012 18:400 commentiDi:

La riunione dell’Eurogruppo di ieri sera si è conclusa nella notte senza portare ad un’accordo. Il futuro della Grecia è ancora sospeso ei ministri finanziari dell’Eurozona si riuniranno di nuovo il 26 Novembre. La difficoltà a trovare un accordo è sorta soprattutto sulla questione della riduzione del debito pubblico greco, un aspetto fondamentale per il risanamento dell’economia greca.
Il direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde, ha detto che sono stati fatti dei progressi e anche che bisogna fare di più. Il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schäuble ha invece affermato:

“Abbiamo una serie di opzioni sul tavolo. Abbiamo discusso della questione molto intensamente, ma siccome i nodi sono molto complicati non siamo riusciti a trovare una intesa finale”.

C’è abbastanza accordo nel concedere alla Grecia due anni in più per arrivare agli obiettivi di finanza pubblica stabiliti dai creditori internazionali. Si passerebbe così dal 2014 al 2016.
In generale, però, i diversi governi non sono arrivati ad una conclusione politicamente accettabile ed economicamente percorribile. La Germania si è mostrata più aperta che in altre occasioni, ma su alcuni punti le problematiche politiche sono emerse è la situazione è quindi ferma. Nel prossimo incontro si potrebbero chiarire molte questioni e c’è quindi da attendere.

Tags:

Lascia una risposta