Nuovo allarme banconote false da 20 euro

19 luglio 2014 11:300 commentiDi:

185424003

Aumenta piano piano il numero delle banconote false circolanti in Italia e i consumatori devono quindi diventare più attenti nei confronti del denaro che ricevono e utilizzano. La Banca d’Italia ha infatti recentemente reso noto che solo nei primi sei mesi del 2014 le banconote individuate come false sono state più di 74 mila, almeno quelle già ritirate dalla circolazione. Confrontando questo dato con quello dell’anno precedente si scopre che rispetto al primo semestre del 2013 ne sono state individuate il 6,5 per cento in più. 

Nuovo allarme banconote da 10 euro falsificate in Europa

Le banconote false ritirate ammontano ormai ad un valore molto considerevole. Quelle del primo semestre del 2014, infatti, sommate insieme, danno come importo 3,1 milioni di euro. 

Le banconote più falsificate del 2013

Anche per il primo semestre dell’anno la banconota più contraffatta in assoluto è risultata essere quella da 20 euro, taglio che ha rappresentato oltre il 50 per cento del totale dei ritiri. Al secondo posto del podio sono poi situate le 50 euro, con il 25 per cento delle presenze e al terzo posto le verdi banconote da 100 euro, rappresentate da un discreto 17 per cento.

Tutti questi tagli insieme costituiscono il 92 per cento del totale. Nel novero della statistica generale, tuttavia, non mancano anche falsificazioni delle banconote da 5 euro e da 500 euro. Se si va  a ragionare sul controvalore dei ritiri in base al taglio, tuttavia, le banconote da 100 euro e 50 euro hanno la meglio su quelle da 20 euro.

Se si vanno a guardare i dati della Banca Centrale Europea, invece, quelli della BCE; nel primo semestre del 2014 in totale nel mondo sono state ritirate oltre 330 mila banconote in euro false, la maggior parte delle quale proprio in Europa. Anche a livello globale il taglio più contraffatto è risultato essere quello da 20 euro. 

Tags:

Lascia una risposta