Prorogata all’ 8 luglio la scadenza dell’ Unico 2013

16 giugno 2013 13:100 commentiDi:

redditometroIn prima istanza, si era detto, la scadenza sarebbe occorsa lunedì 17 giugno, primo giorno lavorativo utile dopo domenica 16, giorno ufficiale di scadenza per i versamenti relativi al modello Unico 2013 e all’ Irap.

Le scadenze della dichiarazione dei redditi 2013

Ma poi il Ministero ha concesso ancora qualche altro giorno per la sua compilazione, così che CAF e commercialisti hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. E il tutto, ovviamente senza l’ applicazione di maggiorazioni.

Calcolo IMU da rivedere per 100 mila contribuenti

In una nota pubblicata venerdì scorso, infatti, il Ministero dell’ Economia e delle Finanze  – MEF – ha ufficialmente prorogato al prossimo 8 Luglio la scadenza dei versamenti da effettuare attraverso il modello Unico 2013. Ci saranno così all’ incirca altri 20 giorni utili per la sua compilazione e per il suo pagamento per chi non avesse ancora provveduto.

Ricordiamo quindi che le imposte cui fa riferimento il modello Unico 2013 sono le seguenti:

  1.  Irpef
  2. Ires
  3. Irap
  4. cedolare secca sugli affitti
  5. Ivie, l’ imposta sul valore degli immobili situati all’estero
  6. Ivafe, cioè l’ imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero.

Infine, coloro che non riuscissero a effettuare i versamenti entro la data dell’ 8 luglio 2013 potranno pagare comunque dal 9 luglio al 20 agosto 2013 corrispondendo una maggiorazione pari allo 0,40% dell’ importo.

Tags:

Lascia una risposta