Quali tasse si pagano sui titoli di stato portoghesi?

2 giugno 2014 15:570 commentiDi:

153134460

Uno dei prodotti a disposizione dei risparmiatori italiani per investire la propria liquidità sono i titoli di stato, strumenti finanziari che in virtù della loro protezione statale possono essere considerati a basso rischio e dunque utili per coloro che non vogliono avere una grande esposizione sul mercato.

All’interno dei prodotti italiani si può infatti scegliere tra BOT, BTP o CCT, cioè buoni ordinari del Tesoro, Buoni del Tesoro Poliennali e Certificati di credito del tesoro. Uno dei principali vantaggi di cui godono i titoli di stato in Italia rispetto ad altri strumenti finanziari è poi il fatto di godere di una tassazione ridotta e agevolata sulle rendite finanziarie, cioè sui rendimenti, pari al 12,5 per cento e non al 26 per cento.

Le regole della nuova tassazione sulle rendite finanziarie 2014


Questa stessa aliquota si paga però anche sui titoli di stato emessi da altri paesi e non solo su quelli strettamente italiani.  Se ad esempio decidesse di comprare un titolo di stato portoghese, l’investitore residente in Italia pagherebbe sempre e solo il 12 ,5 per cento di tasse. Tale aspetto si può rilevare particolarmente interessante dal momento che i titoli di stato portoghesi hanno assicurato rendimenti anche vicini al 4,1 per cento.

> La tassazione delle rendite finanziarie in Europa nel 2014

Il Portogallo è infatti uno degli stati inseriti all’interno della cosiddetta White List, la lista dei paesi con cui l’Italia intrattiene rapporti di scambio delle informazioni fiscali. Per i titoli di stato di tutti questi paesi anche il governo Renzi ha esteso l’aliquota ridotta.

Italia e Portogallo hanno inoltre firmato un accordo che vieta l’imposizione della doppia tassazione, in base al quale il titolo deve essere tassato una sola volta nel paese del compratore. Se invece il titolo di stato portoghese viene comprato da un residente in Portogallo, la tassazione è pari al 35 per cento.          






Tags:

Lascia una risposta