Redditometro verso la versione definitiva

2 giugno 2013 11:580 commentiDi:

redditometroOrmai è ufficiale: potrebbe entrare in azione già nei prossimi giorni il famigerato Redditometro dell’ Agenzia delle Entrate, che nei mesi passati ha fatto tanto discutere, non mancando di sollevare anche numerose polemiche e proteste.

Ecco chi finirà nel mirino del Redditometro

Alcune fonti dell’ Agenzia stessa hanno infatti confermato che il varo della versione definitiva potrebbe essere attuato già nei prossimi giorni, in cui dovrebbe essere pubblicata anche una circolare ufficiale che illustrerà il meccanismo di funzionamento e gli aggiustamenti apportati alla nuova versione. 


Meccanismo Redditometro

Dopo le polemiche invernali, infatti, l’ Agenzia delle Entrate ha apportato  alcune modifiche allo strumento, rivedendo i criteri e i parametri sulla base dei quali verranno effettuati i controlli e attribuendo alle cosiddette medie Istat – quelle che sarebbero dovute servire per valutare il livello dei consumi delle famiglie – un ruolo più marginale di quello che era stato loro attribuito in passato.

Queste ultime saranno infatti solamente impiegate per quei beni di consumi per cui esistono già dei registri pubblici ufficiali, come per le automobili e per gli immobili.

L’ Agenzia delle Entrate ha infine precisato che il Redditometro sarà impiegato solamente per far fronte al problema dei grandi evasori, piuttosto che per controllare i piccoli risparmiatori e che non avrà validità retroattiva.

Redditometro






Tags:

Lascia una risposta