Riforma pensioni news oggi 30 agosto: aumento delle minime, le nuove opzioni del Governo

30 agosto 2016 07:300 commenti
riforma delle pensioni_2

Settimane decisive per la riforma delle pensioni. A partire dal prossimo 6 settembre infatti il Governo, rappresentato dal Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti e dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Tommaso Nannicini, incontrerà i Sindacati per affrontate la questione lavoro e riforma pensioni.

Secondo le news di oggi 30 agosto, sembrerebbe essere al vaglio del Governo una terza opzione sulle pensioni minime. Infatti fino a pochi giorni fa, voci molto insistenti volevano un Governo alle prese con la definizione di interventi sulle quattordicesime e sulla no tax- area. In particolare si è parlato di un’estensione delle quattordicesime o tramite ampliamento della platea o tramite un aumento degli assegni percepiti dagli attuali beneficiari e di un’operazione per equiparare la no tax-area dei pensionati a quella dei lavoratori dipendenti. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, in questi giorni si starebbe facendo strada anche una nuova proposta: un aumento degli assegni al minimo, 500 euro.


Anche questo intervento sulle pensioni dovrà vedersela con le effettive risorse economiche a disposizione per la riforma. Ad oggi circa 3.5 milioni di italiani prendono la pensione minima per cui un provvedimento di questo tipo potrebbe non rientrare nel budget dello Stato.

L’opzione del Premier Renzi di estendere il bonus da 80 euro a tutti costerebbe 3.5 miliardi: una cifra un po’ elevata considerando che tutto il pacchetto pensioni dovrebbe stare sotto 2 miliardi di euro. Sarebbe però possibile contenere i costi ponendo dei limiti.

Ad esempio, come riporta sempre Il Corriere della Sera escludendo coloro che hanno altre entrate previdenziali come la reversibilità, coloro che posseggono un Isee superiore ad una certa soglia, tenendo conto quindi di patrimoni immobiliari e reddito del coniuge la spesa potrebbe scendere fino a 1 milione di euro, circa la stessa cifra necessaria per la misura sulle quattordicesime.

 

 






Tags:

Lascia una risposta