Riparte la ripresa in Giappone

18 maggio 2013 13:390 commentiDi:

Eruzione-vulcano-Shinmoedake-GiapponeNell’ ultimo periodo la situazione delle economie nazionali europee è sempre più investita dai numeri negativi, tanto da rischiare di trascinare con sé sul fondo anche quella della solida Germania, che, immersa in un territorio in cui si fanno grandi sacrifici per non essere del tutto risucchiati dalla spirale della recessione, finisce per pagare anch’ essa in prima persona i colpi della crisi economica.

Angela Merkel commenta la situazione italiana

Un’ aria totalmente diversa, invece, si comincia a respirare, nell’ ultimo trimestre, a proposito dell’ economia del Giappone, dalla quale arrivano degli importanti segni di ripresa. Le misure e i provvedimenti recentemente presi dal Primo Ministro Shinzo Abe,infatti, hanno portato ad una serie di circostanze positive. Il Giappone sta crescendo in questi mesi con dei tassi anche più alti di quelli fatti registrare dagli Stati Uniti.

> L’economia “sommersa” italiana è la terza d’ Europa

Per fare qualche esempio, la ripresa economica del Paese nipponico è innanzitutto evidenziata dal PIL, che è salito del 3,55 su base annuale e dello 0,9% su base congiunturale – cioè rispetto al solo mese precedente. E i valori sono addirittura più alti di quelli previsti tempo addietro dagli pur ottimisti analisti. Tornano a salire, ovviamente i consumi, accompagnati dal livello delle esportazioni, aumentate dello 0,9% solo nell’ ultimo trimestre.

Tags:

Lascia una risposta