Sbarco in Borsa Brunello Cucinelli anticipato al 27 aprile

20 aprile 2012 15:340 commenti

La data di inizio delle negoziazioni delle azioni Brunello Cucinelli è stata anticipata al 27 aprile rispetto alla data del 3 maggio inizialmente prevista. Contestualmente, la data prevista per il termine del periodo di offerta è stata anticipata dal 27 al 23 aprile.


QUOTAZIONE IN BORSA BRUNELLO CUCINELLI

A comunicarlo è stata la stessa società umbra attiva nel settore del cachemire attraverso apposita nota, nella quale viene spiegato che la decisione di chiudere anticipatamente il periodo di offerta e di sbarcare in Borsa con circa una settimana di anticipo è stata presa a fronte del successo del collocamento delle azioni, che in realtà era già stato anticipato nei giorni scorsi da alcune indiscrezioni di stampa. Il secondo giorno successivo a quello di inizio del periodo di offerta, infatti, si parlava di richieste pari al doppio del quantitativo complessivamente offerto. I risultati dell’offerta verranno resi noti entro cinque giorni lavorativi successivi al termine del periodo di offerta, quindi dovrebbero essere comunicati entro la fine della prossima settimana.


SOCIETÀ QUOTATE INCREMENTANO PIL E OCCUPAZIONE

Quel che è certo è che la decisione di anticipare la data di inizio delle negoziazioni lascia presagire un approdo in Borsa improntato al successo.  Secondo gli esperti il successo del collocamento, e come è facile prevedere anche dell’avvio delle negoziazioni in Borsa, è da ricercare nella scarsa presenza sul listino milanese di società attive nel settore del lusso, quelle che comunemente vengono chiamate “griffe”, nonché nelle ampie prospettive di crescita del gruppo, come evidenziano le previsioni per Brunello Cucinelli dopo l’Ipo avanzate da alcuni analisti.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta