Siglati diversi accordi commerciali tra Italia e Algeria

15 novembre 2012 17:130 commentiDi:

Sono risultati soddisfacenti per il Presidente del Consiglio Monti quelli che si sono ottenuti dal vertice tra Italia e Algeria di ieri. In particolare, sono stati raggiunti importanti accordi economici e commerciali con, al centro, l’attenzione per risorse naturali come il gas, che l’Italia ha bisogno.

L’Algeria guarda all’Italia e all’Europa per il rilancio delle sue aziende, mentre per l’Italia la collaborazione potrebbe essere utile nel tentativo di uscire dalla crisi.


Monti ad Algeri ha siglato importanti accordi insieme con il Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, il Ministro degli Esteri Giulio Terzi, il Ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri e il Ministro della Difesa Giampaolo Di Paola. L’Algeria è diventato un importante partner commerciale per l’Italia in questo ultimo anno, e l’obiettivo del governo nell’incontro di ieri era quello di rafforzare il rapporto economico e commerciale. Sono stati firmati cinque accordi che riguardano i settori energetico, con particolare attenzione al gas e alle rinnovabili, della difesa e delle infrastrutture.

Come ha detto Monti, il presidente algerino Bouteflika e tutto il governo della nazione nordafricana hanno chiesto l’appoggio dell’Italia, come sponsor che garantisca la crescita e lo sviluppo economico del Paese. Per l’Italia, invece, si potrebbe usufruire nei prossimi anni dei benefici che derivano dagli accordi firmati.

Il ruolo geografico dell’Italia e quello politico ne fanno quindi una porta dell’Europa per nazioni che puntano alla crescita e allo sviluppo come l’Algeria.






Tags:

Lascia una risposta