Snam lancia bond da 1 miliardo

12 luglio 2012 14:180 commenti

A distanza di una sola settimana dal primo bond emesso, Snam lancia un nuovo prestito obbligazionario da un miliardo di euro avente scadenza 18 gennaio 2019. Secondo le prime indiscrezioni di stampa, il bond offre un rendimento nell’area dei 380 punti base sul tasso del midswap corrispondente e nel giro della sola prima mezz’ora ha ricevuto ordini per un ammontare pari a circa 1,5 miliardi di euro. Le banche che si occupano dell’operazione sono Banca Imi, Bofa, Bnp Paribas, Hsbc, JP Morgan e Unicredit.

Lo scorso mercoledì, ricordiamo, la società ha lanciato un bond da un miliardo, a fronte del quale sono stati ricevuti ordini per un ammontare complessivo pari a circa 4 miliardi di euro, della durata di tre anni e con un rendimento di 340 punti base sopra il tasso del midswap.

Dopo questo bond inaugurale, dunque, Snam ha deciso di approfittare del miglioramento del mercato per continuare ad attuare il suo programma di emissioni per complessivi 8 miliardi di euro, che verranno utilizzati per rifinanziare le linee di credito per 11 miliardi di euro derivanti dalla separazione da Eni.

Per quanto riguarda invece l’andamento delle azioni Snam, stamane il titolo risente dell’andamento negativo dei principali indici azionari del listino milanese. Nel primissimo pomeriggio segna infatti una flessione dello 0,80% a 3,46 euro.

Tags:

Lascia una risposta