Termine consegna modello Cud 2014

20 febbraio 2014 17:530 commentiDi:

inps

Scadono il prossimo 28 febbraio 2014 i termini per la consegna del Modello Cud 2014, che deve essere consegnato dal datore di lavoro ai propri dipendenti o dall’ente pensionistico ai pensionati, al fine di certificare i redditi di lavoro dipendente o di pensione. In questo modello sono indicate le somme erogate ai dipendenti e ai pensionati e le ritenute effettuate su questi e poi versate all’Erario.

Termini per la consegna del Modello Cud

Il datore di lavoro o l’ente pensionistico devono consegnare il Modello Cud 2014 al dipendente o al pensionato in duplica copia: la scadenza per la consegna è generalmente al 28 febbraio dell’anno successivo in cui sono stati percepiti i redditi certificati sul Modello stesso, in caso di cessazione del rapporto di lavoro il modello deve essere consegnato entro 12 giorni dalla richiesta del dipendente.

► Conseguenze mancata consegna modello Cud

Modalità di trasmissione del Modello Cud 2014 per i dipendenti

Il datore di lavoro può consegnare il Modello Cud ai dipendenti in due modalità:

  • Cud in formato elettronico (è il datore di lavoro che deve accettarsi che i dipendenti abbiano la possibilità di ricevere e stampare il Cud in formato elettronico.)
  • Cud in formato cartaceo

Modalità di trasmissione del Modello Cud 2014 per pensionati

L’Inps e gli altri enti hanno facoltà di consegnare il Modello Cud 2014 direttamente in formato elettronico. Per accedere al portale dell’Inps è necessario essere in possesso del codice PIN.

Nel caso il pensionato sia impossibilitato a riceverlo in questa forma, si può:

  • richiedere l’invio del Modello Cud in formato cartaceo attraverso apposita domanda da presentare agli uffici Inps, alle Poste o ai Caf,
  • richiedere la consegna a domicilio del Cud chiamando il numero 803.164.
Tags:

Lascia una risposta