Uno sponsor faraonico per il Real Madrid

30 maggio 2013 20:500 commenti

Prezzi-extra-biglietti-aerei

Stretta l’alleanza milionaria tra Emirates Airlines e Real Madrid. La compagnia aerea araba e il club madrileno hanno firmato un contratto di sponsorizzazione di quattro anni del valore di circa 160 milioni di dollari. Si tratta di quasi 30 mili0ni di euro a stagione. Il vettore di Dubai è diventato lo sponsor ufficiale del club madridista dalla stagione 2013/14 e sostituirà Bwin sulle maglie dei ‘galacticos’.

Qualcuno forse pensa che sia una cifra esagerata da spendere per occupare pochi centimetri di una maglia da calcio.

In realtà si tratta di un valore immenso per club. Lo confermano gli accordi recenti tra Manchester United e Chevrolet, attivi dal 2014/15 per un valore di 60 milioni di euro all’anno.

O ancora gli accordi tra Barcellona e Qatar Airways del valore di quasi 40 milioni annui.

Ad arricchirsi maggiormente è il Barcellona che guadagna 63 milioni (30 da Qatar Foundation e 33 da Nike).

Seguono a ruota Real Madrid (61) e Manchester United (56). In quarta posizione troviamo il Liverpool, grazie all’accordo raggiunto con sponsor tecnico diverso dal duopolio Nike-Adidas e a Standard Chartered (società finanziaria internazionale con sede a Londra).

Il Bayern Monaco in virtù dell’accoppiata Deutsche Telekom-Adidas incassa 50 milioni all’anno.

Il Chelsea ne guadagna 43 da Samsung e Adidas, e poco peggio fa l’Arsenal con il binomio Emirates Airlines-Nike.

Tags:

Lascia una risposta