Big Ben cambia nome in onore della Regina Elisabetta

27 giugno 2012 10:280 commenti

Aria di novità in Gran Bretagna: dimenticare il Big Ben, simbolo della città di Londra, o almeno dimenticatene il nome. Sembra infatti che la celeberrima torre da adesso in poi diventerà la Elizabeth Tower in onore della Regina Elisabetta che a giugno ha celebrato il Giubileo di Diamante festeggiando i 60 anni di regno.

La proposta, avanzata già qualche tempo fa dal deputato conservatore Tobias Ellwood, è stata approvata dalla Camera dei Comuni ottenendo anche l’appoggio del primo ministro conservatore David Cameron, del vice premier liberaldemocratico Nick Clegg e del leader dell’opposizione laburista Ed Miliband. In realtà Big Ben è il soprannome che deriva dalla campana maggiore: la torre nord est del palazzo di Westminster, alta 96 metri e sede del parlamento britannico, è così chiamata per il suo orologio anche se il suo nome ufficiale all’origine resta Torre dell’orologio e cioè Clock Tower, dedicata a Santo Stefano.



ELISABETTA II FESTEGGIA I 60 ANNI DI REGNO

L’omaggio alla Regina Elisabetta s’inserisce di diritto nei festeggiamenti in occasione del Giubileo di Diamante, e ricalca il tributo al regno della Regina Vittoria, durato 63 anni fino al 1901, finora il più lungo della storia della monarchia inglese quando un’altra torre del Parlamento, la King Tower, fu ribattezzata Queen Victoria proprio in omaggio alla sovrana. Anche con il nuovo nome, molto probabilmente il Big Ben continuerà ad esser tale per tutti: anche i deputati della Camera dei Comuni sono consapevoli del fatto continueranno a chiudere un occhio in omaggio alla tradizione.






Lascia una risposta