Crolla il tetto di uno stadio dei Paesi Bassi

7 luglio 2011 12:320 commentiDi:

Una parte del tetto dello stadio FC Twente di Enschede (Paesi Bassi) che era in fase di ristrutturazione è crollato, questa mattina. La polizia del posto ha segnalato che molte persone sono rimaste intrappolate sotto le macerie. 

Le circostanze dell’incidente restano ancora sconosciute. Apparentemente, sembra che alcune travi di sostegno si siano spezzate, trascinando una parte del tetto. 

Dieci persone sono rimaste ferite nel crollo, ma secondo la televisione olandese, altre persone si troverebbero ancora incastrate sotto le macerie. 

“Non conosciamo ancora quanta gente si trovi lì sotto”, riferisce alla tv di stato un funzionario di Polizia “ma probabilmente saranno rimasti intrappolati altri operai che erano adibiti ai lavori”.

Secondo alcune testimonianze, un rumore assordante è echeggiato un attimo prima del crollo delle travi di sostegno, che hanno trascinato la parte del tetto “come in un castello di carte”. 

La ristrutturazione mirava ad ampliare lo stadio, portando l’attuale capacità da 24mila posti a 30mila. 

Un gruppo di soccorritori, a bordo di un elicottero sta effettuando continui trasporti al vicino opsedale, per trasferire i feriti.

Ultimo aggiornamento 07 luglio 2011 ore 14,35

Tags:

Lascia una risposta