Danielle Mitterrand è morta questa notte

22 novembre 2011 08:331 commentoDi:

Danielle Mitterrand, la vedova dell’ex presidente francese socialista, François Mitterrand, è morta all’età di 87 anni, nella notte tra lunedì e martedì, presso l’ospedale George Pompidou di Parigi, dove era stata ricoverata il 18 novembre scorso, a seguito di un’insufficienza respiratoria. 

“Si è spenta alle ore 2 di questa notta”, si è appreso da un comunicato del partito socialista. Lunedì sera, un parente della famiglia aveva segnalato che Danielle Mitterrand era in uno stato “stazionario„. 

Nata il 29 ottobre 1924 a Verdun (Francia), Danielle Mitterrand soffriva di problemi respiratori, che l’avevano costretta ad un ricovero anche nel mese di settembre. 


All’età di 17 anni milita nella Resistenza e nel 1944 incontra François Mitterrand che, sotto un nome in codice “François Morland„, attiva in Bourgogne una rete di resistenza. Nell’ottobre 1944, dopo la liberazione, Danielle Gouze sposa François Mitterrand a Parigi. Dalla loro unione nascono tre figli: Pascal, che muore  alcuni mesi dopo la nascita, Jean Christophe e Gilbert. 

Danielle Mitterrand condividerà in seguito la sua vita politica con François Mitterrand, eletto deputato nel 1946 a Nievre, e quindi a Parigi dove inizia la carriera ministeriale. Il 10 maggio 1981 François Mitterrand viene eletto presidente della Repubblica e Danielle diventa così “prima donna di Francia”.  

Contrariamente alle mogli dei precedenti capi di Stato,  Danielle Mitterrand assume una notevole posizione, in particolare nella politica internazionale. Le sue prese di posizione per i paesi del Terzo mondo, che a volte metteranno François Mitterrand in imbarazzo, la condurranno a creare nel 1986 la fondazione “Francia libertà”, un’organizzazione umanitaria non governativa. 

Ultimo aggiornamento 22 novembre 2011 ore 09,33






Tags:

1 commento

  • Tonino Mancino

    Vivissimo cordoglio per la morte di una grande combattente militante per i diritti umani

Lascia una risposta